Attesa

Mercoledì 27 aprile alle 17.30 ad Alessandria, Museo “C’era una volta” (piazza della Gambarina, 1), Fili – Laboratorio filosofico permanente e l’associazione La Voce della Luna hanno organizzato


ATTESA
vigilanza e abbandono
con Michele Maranzana, Barbara Rossi e Giulia Maino

L’attesa è lo spazio dialettico del silenzio, la diastole e la sistole del suo essere presente. È un silenzio pieno di voci. L’attesa è un protendersi nel silenzio, è un proteggersi nel silenzio, è un opporsi nel silenzio. Il silenzio dell’attesa evoca o cerca di scongiurare, si dà nella speranza o nell’angoscia, è ricerca di qualcosa che venga alla luce: è parentetico. Se nulla viene, ciò ci scandalizza: ma è anche possibile abbandonarsi all’attesa.

attesa_festadelpensiero

foto a cura di Eleonora Ricci